EPIDEMIOLOGIA

Circa il 90% dei carcinomi della mammella ha un'origine multifattoriale (stile di vita, alimentazione, ormoni, casualità) e non è riconducibile ad una storia familiare.

LO STUDIO DEL SENO

tu e il tuo seno

LA VISITA SENOLOGICA

 Quando fare la visita senologica? Dai 30 anni in poi è consigliabile una visita senologica annuale.


tu e il tuo seno

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Quando fare la visita senologica? Dai 30 anni in poi è consigliabile una visita senologica annuale.


tu e il tuo seno

METODICHE DI APPROFONDIMENTO


tu e il tuo seno

SCREENING MAMMOGRAFICO

Lo screening mammografico ha ridotto di oltre il 30% la mortalità per il carcinoma della mammella.

TUMORE AL SENO

Il seno è diverso da donna a donna, le due mammelle della stessa donna non sono tra loro uguali. Può presentare cisti (liquide), noduli (solidi), calcificazioni e alterazioni di vario genere, con comprovate caratteristiche di benignità strumentali (rilevate mediante ecografia, mammografia o risonanza magnetica) o cito-istologiche (rilevate mediante agoaspirato o biopsia).

Le alterazioni benigne non rappresentano una patologia e per tale motivo nello screening mammografico non vengono descritte.

RICORDA: scopo della senologia diagnostica è identificare il carcinoma della mammella.

 

tu e il tuo seno

EPIDEMIOLOGIA

 Circa il 90% dei carcinomi della mammella ha un’origine multifattoriale (stile di vita, alimentazione, ormoni, casualità) e non è riconducibile ad una storia familiare.


tu e il tuo seno

CARCINOMA MAMMARIO MASCHILE

Quando fare la visita senologica? Dai 30 anni in poi è consigliabile una visita senologica annuale.


tu e il tuo seno

STADIAZIONE DEL CARCINOMA

Uno dei più noti sistemi di classificazione è il TNM