CESM

È una mammografia con mezzo di contrasto, prevede: utilizzo di radiazioni ionizzanti, compressione della mammella fra due piastre e iniezione del mezzo di contrasto iodato nella vena del braccio.

RISONANZA MAGNETICA

Non è dolorosa e utilizza un campo magnetico emesso da un’apparecchiatura a forma di cilindro. Non sfrutta radiazioni ionizzanti e quindi non comporta rischi per la paziente, l’unico fastidio può derivare dal rumore delle onde di radiofrequenza, facilmente evitabile con l’uso di cuffie per le orecchie.

ECOGRAFIA MAMMARIA

E' un'indagine che utilizza ultrasuoni, non provoca dolore. Non necessita di alcuna preparazione, né presenta
particolari controindicazioni.